Cheesecake con zucca e amaretti

Cheesecake con zucca e amaretti_Posate-Spaiate

Guardo fuori dalla finestra e vedo il paesaggio cambiare mettendo in scena uno spettacolo diverso ogni giorno. Le foglie dei cachi sono sempre più rosse, e cadono velocemente, le zucche sul tavolino in terrazzo, la voglia di accendere il forno per riempire la cucina di profumo e festeggiare ogni mese la nostra bimba con una torta diversa: la settimana scorsa ho preparato la cheesecake con zucca e amaretti, golosa e di stagione, con una consistenza cremosa e spumosa grazie alla panna montata. Mi piacerebbe mantenere questa abitudine per diventare più brava nella preparazione dei dolci e arricchirne la sezione qui sul sito.

Cheesecake_composit-forno-Steel

Certo, la fase della preparazione a volte è acrobatica e ammetto che la buona riuscita dei dolci è spesso garantita dall’intervento salvifico dei nonni che intrattengono il cucciolino. Il momento della foto poi è esilarante, si parla di vere e proprie staffette, in cui Manuele è il mio complice e mi sprona a proseguire anche quando di fare la foto con la fetta proprio non avrei nessuna voglia. Ma poi come avrei fatto a spiegarvi la consistenza di questa cheesecake con zucca e amaretti?

Cheesecake zucca e amaretti_Posate Spaiate-8725

Il punto vero è che le giornate volano, giuro che non avrei mai immaginato che la maternità potesse essere un periodo della vita così bello e così ricco: di cose da fare, di emozioni e di meraviglie. In un attimo sarà Novembre e oltre a compilare liste lunghissime di quello che ancora dobbiamo sistemare in casa pensiamo a cosa fare nel week-end dei Santi: sogno giornate di sole per passeggiare tra i borghi liguri, mangiare focaccia al formaggio, pesto e testaroli. Vorrei avere un vestito a fiori da mettere sotto una mantella di lana, senza calze, con gli stivaletti bassi.

Poi rifletto e mi rendo conto che il sole e le giornate serene non sono la cosa giusta da desiderare dopo tutti questi mesi di mancanza di acqua. Il pensiero va immediatamente alle nostre montagne piemontesi dove le fiamme stanno consumando una strage che sembra non volersi fermare. Il senso di impotenza cresce e mi chiedo perché non ci sia una mobilitazione maggiore per intensificare gli interventi e aiutare chi da giorni sta provando a domare questo disastro. Non ho una risposta e mi sento a disagio.


Ingredienti per fare la Cheesecake con zucca e amaretti

per uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro

  • 600 gr di purea di zucca (con polpa dolce e soda, io ho usato la butternut)
  • 400 gr di ricotta vaccina
  • 400 gr di panna da montare
  • 70 gr di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 120 gr di amaretti
  • 60 gr di biscotti digestive
  • 100 gr burro
  • 1 cucchiaino di cannella
  • ½ cucchiaino di noce moscata

per la zucca candita

  • 300 gr di zucca pulita (l’hokkaido per il colore più intenso, ma la butternut va bene)
  • 300 ml di acqua
  • 300 gr di zucchero

Come fare la Cheesecake con zucca e amaretti

Tagliate la zucca a fette di 2-3 cm e fatela cuocere in forno finchè morbida. Appena tiepida togliete la buccia e frullatela.

Tritate gli amaretti con i biscotti digestive e mescolateli al burro fuso.

Rivestite la base dello stampo a cerniera con carta da forno bagnata e strizzata e stendete il composto di biscotti e amaretti livellandoli con una spatola. Fate riposare in frigo per almeno 20 minuti.

Montate la ricotta nella planetaria o con le fruste per renderla morbida e leggera. Montate le uova e lo zucchero di canna nella planetaria o con le fruste fino ad ottenere un composto spumoso e piuttosto sodo. Montate la panna a neve ferma.

In una ciotola capiente mescolate la purea di zucca con la ricotta, poi incorporate le uova poco per volta amalgamando con la frusta e per ultimo la panna montata mescolando dal basso verso l’alto con una spatola.

Insaporite con la cannella e la noce moscata.

Trasferite l’impasto nello stampo e infornate a 180° per 20 minuti per poi proseguire la cottura per altri 30 minuti a 170°. Per ottenere la consistenza perfetta sfornare la cheesecake quando i bordi sono ben staccati dalla teglia ma il centro appare ancora un po’ tremolante.

Sfornate, fate raffreddare su una gratella e poi riposare in frigo per almeno 4-5 ore prima di servire.

Preparate la zucca candita per la decorazione: affettate la zucca a fette di 3-4 mm, scottatela in acqua bollente per un paio di minuti, scolatela e mettete da parte. Aggiungete lo zucchero nell’acqua per formare lo sciroppo, immergete le fette di zucca e fatele cuocere per altri 10 minuti. Spegnete il fuoco e lasciatela raffreddare nella pentola. Sgocciolate le fette e intagliatele con forme a piacere: io ho creato delle foglie usando un taglia-biscotti col bordo ondulato.

Fate ridurre lo sciroppo alla zucca su fuoco basso.

Disponete le decorazioni sulla cheesecake di zucca e lucidate la superficie con lo sciroppo alla zucca.

Cheesecake zucca e amaretti_Posate Spaiate-8725


Note e suggerimenti

L’ispirazione per preparare questa ricetta è tratta dal settimanale di cucina Ci piace cucinare. Io ho ridotto la dose di amaretti nella base e decorato la torta con zucca candita al posto di amaretti.

Il forno che vedete in foto è di Steel cucine, totalmente in acciaio con due funzioni di cottura a vapore.

Rispondi