Curry rosso con pollo, verdure e riso Jasmin

Curry Rosso_Posate Spaiate

Saranno i primi freddi, saranno i mille impegni di lavoro, certe sere torno a casa con il bisogno di ricaricare la mente e il corpo. E di solito provo a farlo viziandomi con qualche sapore speciale. Un paio di settimane fa mi sono messa nelle mani del curry rosso e ha funzionato: caldo, piccante e aromatico, con il suo colore acceso non può che metterti di buon umore e ricaricarti di energia.

L’ho preparato usando le ultime melanzane e fagiolini dell’orto che, in vista dell’arrivo delle verdure invernale, possono essere sostituiti con zucca e rape (o patate). 

Si può servire con riso bianco aromatico, preferibilmente Jasmin che sprigiona il tipico profumo in grado di farti sentire in Thailandia anche se sei nella tua cucina. 

Siete pronti a dare una nota speziata alla vostra settimana?

Curry Rosso_Posate Spaiate


Ingredienti per fare il Curry Rosso con pollo, verdure e riso Jasmin

Per 2 persone

  • 600 gr di petto di pollo
  • 400 ml di latte di cocco (per cucinare)
  • 1 – 2 cucchiai pasta di curry rosso (red curry paste, io ho usato il PANANG che è abbastanza piccante e leggermente dolce)
  • 250 gr di melanzane viola
  • 150 gr di fagiolini
  • 3 – 4 foglie di kaffir lime fresche (o secche)
  • 3 – 4 rametti di basilico thai
  • 1 cucchiai di zucchero di palma (o di canna)
  • 2 cucchiai di olio vegetale (io ho usato extra vergine)
  • 1 tazza di acqua
  • 1 peperoncino rosso e 1 peperoncino verde freschi
  • Sale (ma la ricetta originale prevedrebbe la salsa di pesce)
  • Riso aromatico per accompagnare (io ho usato il Jasmin di Vignola). 

Come fare il Curry Rosso con pollo, verdure e riso Jasmin

Tagliare il pollo a striscione e rosolarlo a fuoco vivace per ottenere una bella crosticina. Tenere da parte.

Pulire i fagiolini, farli sbollentare 5 minuti in acqua bollente salata e tagliarli a tocchetti.

Mettere a bagno in acqua le foglie di kaffir lime secche. Tagliare i peperoncini a striscioline sottili in diagonale.

Lavare e tagliare le melanzane a cubetti lasciando la buccia e metterle in acqua fredda e sale per non farle annerire. 

Far scaldare l’olio in un wok e aggiungere un cucchiaio di curry paste e rosolare qualche minuto, aggiungere il latte di cocco e mescolare. Quando il latte di cocco bolle aggiungere le melanzane ben sgocciolate, portare a bollore e poi aggiungere i fagiolini.

Far cuocere 5 minuti, poi unire il pollo rosolato, lo zucchero, le foglie di kaffir lime e un po’ d’acqua. Aggiustare di sale e valutare se aggiungere altro curry, ma di solito un cucchiaio è sufficiente.

Far bollire per una decina di minuti fino a completa cottura del pollo.

Per ultimo aggiungere parte dei peperoncini e parte del basilico thai e far bollire ancora qualche secondo. Servire subito decorando ogni scodella con il rimanente basilico thai e pezzettini di peperoncino. Accompagnare con riso thai bollito.


Note e suggerimenti

Se ti piace la cucina thailandese leggi anche la ricetta del curry verde e del riso saltato con ananas e maiale.Curry Rosso_Posate SpaiateCurry Rosso_Posate SpaiateCurry Rosso_Posate Spaiate


hs-semaforo_giallo

Semaforo giallo: ricetta con un impatto ambientale medio (meno di 4 kg di CO2 equivalente per kg di prodotto finito). Scopri di più sul carbon footprint!

One thought on “Curry rosso con pollo, verdure e riso Jasmin

Rispondi