Hummus di cannellini e capperi per un pranzo…all’asilo!

Hummus di cannellini e capperi_Posate Spaiate

A pranzo tutti insieme, almeno una volta all’anno. Ci piacerebbe incontrarci molto più spesso ma non è facile conciliare gli impegni di tutti soprattutto quando cominciano ad esserci tanti bambini. Inoltre, le nostre case ormai non sono più grandi abbastanza per pranzare in 12 adulti e 5 bambini…e allora perché non fare pranzo all’asilo?!

L’asilo è immerso nella natura e per magia ci ha aperto le porte una domenica di Novembre: i bambini erano increduli di avere tutti i giochi per loro e noi ci siamo divertiti molto a chiacchierare seduti sulle piccole sedioline.

Una domenica piena di colori, quelli del bosco caldi e dorati, ma anche quelli dei piccoli stivaletti da pioggia tutti in fila in attesa dell’arrivo dei bambini il lunedì mattina.

La casa nel bosco a Chieri_Posate Spaiate

La casa nel bosco a Chieri_Posate Spaiate

Hummus di cannellini e capperi_Posate_Spaiate

Ognuno ha portato qualcosa, cose semplici, facili da mangiare con le mani. Un salame, una bottiglia di prosecco, la pizza buona che è arrivata ancora calda.

E poi tante cruditè con uno sfizioso hummus di cannellini e capperi che è perfetto quando si è in tanti e ve lo racconto ora perché è il momento giusto per fare la lista di quello che ci piacerebbe cucinare per gli amici o la famiglia durante le feste. Non vorrete mica arrivare impreparati? Natale è dietro l’angolo!

Hummus di cannellini e capperi_Posate Spaiate


Per 10 persone

Ingredienti
  • 2 scatole di cannellini già cotti
  • 3 cucchiai di capperi sott’aceto
  • 1 vasetto di yogurt bianco naturale
  • 1 cucchiaio di salsa tahina (facoltativa)
  • ½ cucchiaino di paprika dolce
  • ½ cucchiaino di cumino
  • 3-4 rametti di menta fresca
  • 1 cucchiaio di Olio evo
  • Una spruzzata di limone
  • Sale (se necessario)
  • Verdure crude di stagione a volontà

Come fare

Mettere tutti gli ingredienti nel mixer tranne i capperi, la menta e il sale. Frullare e aggiungere i capperi man mano fino a raggiungere l’intensità di sapore desiderata, a noi piace bello “capperoso” quindi ne ho messi tre cucchiai, ma regolatevi secondo i vostri gusti.

Alla fine aggiungere le foglioline di menta e frullare ancora un po’. Regolate di sale.

Servire con verdure tagliate a bastoncino: carote, sedano, finocchi, rapa rossa…


Note e suggerimenti:

La casa nel bosco si trova a Chieri, è un asilo diverso con un metodo di educazione innovativo basato sulle esperienze. C’è anche un piccolo ricovero per le galline e i conigli così anche i bambini che vivono in città possono prendere confidenza con gli animali e la terra.

Penso che sia un posto meraviglioso non solo per l’educazione dei bambini in settimana ma, come abbiamo fatto noi, anche per feste di compleanno o pranzi della domenica in famiglia o con gli amici quando si vuole stare tutti insieme in un ambiente a misura di bambino e a contatto con la natura. In caso di interesse, scrivetemi!

Autunno_Posate Spaiate

La casa nel bosco a Chieri_Posate Spaiate

hs-semaforo_verdeSemaforo verde: ricetta con un basso impatto ambientale (meno di 2 kg di CO2 equivalente per kg di prodotto finito). Scopri di più sul carbon footprint!

Rispondi