Spaghetti burro acciughe e pane croccante

Spaghetti burro acciughe_Posate Spaiate

Le idee che arrivano da amici lontani, che con un post su Facebook riescono a trasmetterti ispirazione. Mi è successo per questi spaghetti burro acciughe e pane croccante che ricordano l’antipasto casalingo, semplice ma dal gusto unico, tanto amato in Piemonte, Liguria e non solo.

La ricetta da cui ho tratto ispirazione è del mio amico Gianluca di Orvieto: sono partita dal suo spunto e ho creato la mia versione degli spaghetti burro acciughe e pane croccante, un piatto che può salvarvi una cena anche all’ultimo minuto.

La gran parte delle ricette che pubblico sono infatti piatti che mangiamo alla sera quando torniamo dal lavoro; spesso è tardi ma raramente mi è capitato di essere costretta ad ordinare cibo o prendere la tipica pizza nel cartone.

Ho quindi provato a fare mente locale su quali siano le strategie di sopravvivenza in cucina per mangiare sano e con gusto nonostante il poco tempo. Credo di poterle riassumere in 3 punti:

  1. Fare con quello che si ha in casa
  2. Organizzarsi
  3. Usare la pentola a pressione

Oggi vi racconto la ricetta frutto della strategia sopravvivenza in cucina n° 1.

Fare con quello che si ha in casa_questa strategia presuppone il fatto che in casa ci sia sempre qualcosa, quindi occhio a fare bene la spesa almeno ogni tanto: pasta, riso, aglio, cipolle, olive, capperi, un vasetto di salsa di pomodoro di ottima qualità, erbe secche e spezie, tonno e acciughe, olio buono, burro. Combinando un paio di questi ingredienti riuscirete a preparare un primo saporito, sano e nutriente come gli spaghetti burro acciughe e pane croccante che vi racconto oggi. 

Un primo che entra di diritto nella categoria dei piatti veloci, ma per la cui preparazione non dobbiamo trascurare alcuni aspetti imprescindibili per ottenere il risultato superbo a cui bramiamo: bisogna far attenzione a non far bruciare il pane o le acciughe, è importante non salare troppo l’acqua di cottura perché le acciughe si occuperanno di sistemare il tutto, non dimenticare di conservarne un po’ di acqua di cottura per legare la pasta alla salsa di acciughe.

Bisognerebbe partire da ingredienti eccellenti e di prima qualità perché è nei piatti più semplici che i sapori emergono con evidenza e devono essere speciali: serve una pasta saporita, di buona qualità, io ho usato gli spaghetti integrali, perché sono nella fase di sperimentazione dei cereali alternativi e meno raffinati, ma una buona pasta normale magari trafilata al bronzo sarebbe ugualmente perfetta. Servirebbero le acciughe belle carnose da dissalare ma se siamo in strategia salva tempo è ovvio che vanno bene anche quelle sott’olio del vasetto. 

Quindi come si fanno gli spaghetti burro acciughe e pane croccante?

Spaghetti burro acciughe_Posate Spaiate


Ingredienti per fare gli Spaghetti burro, acciughe e pane croccante

per 2 persone

  • 160 – 180 gr di spaghetti integrali (io ho usato gli integrali Omega 3 di Pasta Toscana
  • 30-40 gr di pangrattato
  • una decina di acciughe dissalate o sott’olio
  • 30 gr di burro
  • olio evo
  • un mazzetto di prezzemolo
  • sale pepe
  • 1 spicchio d’aglio

Come fare gli Spaghetti burro, acciughe e pane croccante

Lavare ed asciugare il prezzemolo, tagliarlo finemente sul tagliere.

Soffriggere il pan grattato con due cucchiaini di olio evo, un cucchiaino di prezzemolo tritato, mezzo spicchio di aglio e un pizzichino di sale.

Far sciogliere le acciughe adagio con un filo d’olio evo e il restante mezzo spicchio d’aglio. Alla fine della cottura aggiungere un pezzettino di burro, far sciogliere e amalgamare bene, poi coprire col coperchio in modo che non si raffreddi troppo.

Scolare la pasta due minuti prima della fine della cottura, aggiungerla nella padella con le acciughe insieme ad un mestolo di acqua di cottura. Far insaporire a fuoco dolce, unire il burro a dadini freddo e amalgamare finché non sia sciolto creando una bella cremina insieme alle acciughe.

Nel piatto disporre il pangrattato aiutandovi con un coppapasta, adagiare sopra una matassina di pasta. Decorare con filetti di acciuga interi, altro pangrattato e la crema di acciughe rimanente.


Note e suggerimenti

La strategia di sopravvivenza in cucina n° 2 – organizzarsi – e la ricetta dei fusilli con broccolo romanesco, capperi e peperoncino.

La strategia di sopravvivenza in cucina n° 3 – usare la pentola a pressione – e la ricetta della zuppa con legumi, farro e zucca.

Per godere anche voi di improvvisi e meravigliosi attacchi di ispirazione culinaria e enologica vi consiglio di seguire il profilo Facebook Sale e Pepe Ristobar e il mio amico Gianluca Pepe che insieme ad Ilaria Moscatelli gestisce un piccolo gioiello dell’enogastronomia slow ad Orvieto. Ovviamente se passate in zona fermatevi per pranzo o per colazione, sarà bellissimo!


hs-semaforo_verde

Semaforo verde: ricetta con un basso impatto ambientale (meno di 2 kg di CO2 equivalente per kg di prodotto finito). Scopri di più sul carbon footprint!

2 thoughts on “Spaghetti burro acciughe e pane croccante

Rispondi