Torta di Ricotta con salsa di ribes

Torta di ricotta_Posate Spaiate

La torta di ricotta è un dolce tipico della Puglia, e della mia famiglia.

Non credo sia mai stata festeggiata una ricorrenza a casa nostra senza la torta di ricotta. Poteva sicuramente esserci una torta con la panna in caso di compleanni, il panettone a Natale e la colomba a Pasqua. Ma c’era anche la torta di ricotta, anche solo per mangiarne un quadratino.

Se vado indietro con la memoria ho ricordi sfocati della versione che preparava la mia nonna Maria: a Natale avevamo l’abitudine di ritrovarci tutti il 24 di Dicembre e la cena si chiudeva inevitabilmente con la torta di ricotta portata in tavola dalla nonna con il suo fare deciso e risoluto. Era una torta diversa da quella che facciamo ora, perché alla base aveva una sfoglia, che già all’epoca ci sembrava superflua perché la vera golosità per noi era il ripieno di ricotta morbido e profumato. Negli anni quindi la sfoglia è stata tralasciata e dimenticata.

Anche lo zucchero man mano si è perso per strada per arrivare ad un equilibrio di dolcezza appena accennata che non prevarichi il sapore della ricotta e dell’aroma di limone e vaniglia.

La bellezza di questa torta di ricotta sta anche nel fatto che si fa in tempi relativamente brevi sporcando solo una ciotola o poco più, per ottenere un dolce rassicurante, umido e aromatico. Perfetta da servire fresca come dessert a fine cena o per una merenda nutriente.

Torta di ricotta_Posate Spaiate

La versione della mia mamma è arricchita con scaglie di cioccolato fondente, ma l’ultima volta ho provato anche a prepararla senza cioccolato in modo da abbinarla alla salsa di ribes per dare un tocco di colore e acidità.

Torta di ricotta_Posate Spaiate


Ingredienti per fare la Torta di Ricotta

  • 1 kg di ricotta
  • 8 uova
  • 250 gr di zucchero semolato
  • buccia grattugiata di un limone grande non trattato
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia (o semi di una bacca)
  • 20 ml (un bicchierino) di limoncello
  • 210 ml di latte (circa 1 bicchiere)
  • cioccolato fondente q.b. 

Ingredienti per fare la salsa di ribes

  • 200 gr di ribes
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • il succo di mezzo limone piccolo

Come fare la Torta di Ricotta

Mettere la ricotta, le uova e lo zucchero in una ciotola capiente e frullare con un frullatore ad immersione. Aggiungere gli aromi: buccia di limone, vaniglia e liquore. Frullare ancora unendo anche il latte in modo da ottenere una consistenza cremosa e piuttosto liquida, senza grumi.

Trasferire il composto in una teglia grande rivestita di carta da forno oppure in teglie più piccole: quando ho scattato queste foto ne avevo preparate 3 di diametro 20 cm.

Per farla al cioccolato cospargerla con le scaglie di cioccolato fondente prima di infornare.

Far cuocere in forno statico a 180° per circa 40’ o finché non sarà bella colorita e caramellata in superficie.

Lavare i ribes e privateli del rametto. Poi metterli in padella con uno o due cucchiai di zucchero e il succo di mezzo limone in modo da far caramellare e addensare leggermente la salsa. In questo caso ho lasciato i frutti interi, ma si può anche frullare e passare al colino per eliminare i semini del ribes.

Far raffreddare la torta e metterla in frigo almeno un paio d’ore in modo che sia fresca al momento del servizio.

Torta di ricotta_Posate Spaiate

Torta di ricotta_Posate Spaiate


Note e suggerimenti

La mia torta di ricotta con contiene farina ed è quindi adatta anche agli intolleranti al glutine.

I ribes che ho utilizzato erano quelli raccolti d’estate e poi conservati in freezer, ma sotto le feste dovreste trovare frutti di bosco in quantità in tutti i supermercati.

Ogni regione italiana ha la sua torta di ricotta, con i suoi profumi e sfumature, qui trovate la ricetta di Angela Frenda, Racconti di cucina.


hs-semaforo_verde

Semaforo verde: ricetta con un basso impatto ambientale (meno di 2 kg di CO2 equivalente per kg di prodotto finito). Scopri di più sul carbon footprint!

Rispondi