Zuppa con legumi, farro e zucca

Zuppa Rustica con Legumi_Posate Spaiate

Prima settimana di Febbraio, sabato uggioso: i giorni più freddi dell’anno, detti della merla, sono passati ma di freddo davanti ce ne sarà ancora un po’ e io ho ancora voglia di affondare il cucchiaio in una zuppa morbida, cremosa e nutrienti, come questa zuppa con legumi, farro e zucca ricca di proteine e vitamine.

L’ho preparata applicando la mia strategia di sopravvivenza in cucina n° 3.

Usare la pentola a pressione_Dimezza i tempi di cottura, è utilissima per preparare zuppe, cuocere le verdure a vapore e…si può usare anche per preparare il risotto. Certo, bisogna rinunciare al fascino e poesia della pentola di coccio lasciata ore sui carboni con dentro i legumi, ma la frenesia moderna ci concede poco tempo per queste velleità e quindi è necessario scendere a compromessi: se voglio mangiare una bella zuppa con legumi cremosa devo anche riuscire a farla in poco tempo.

A dirla tutta per preparare questa zuppa di legumi bisogna mettere in atto anche la strategia di sopravvivenza in cucina n° 2_organizzarsi che vi avevo raccontato nello scorso articolo: perché i legumi devono essere messi a bagno il giorno prima o al mattino, e qui, si sa, non è questione di tempo ma solo di ricordarselo.

I piselli secchi e la zucca si sfalderanno durante la cottura rendendo la zuppa bella cremosa e colorata, il farro aiuterà ad addensare e a saziare anche gli appetiti più importanti. I fagioli completeranno con il sapore e le proteine.

Cominciamo a preparare la zuppa con legumi, farro e zucca?

Zuppa Rustica con Legumi_Posate Spaiate


Ingredienti per fare la Zuppa con legumi, farro e zucca

per 4 persone

  • 1 cipolla media (o 2 piccole)
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota media
  • 200-300 gr di zucca
  • 200 gr di piselli secchi gialli decorticati (biologici Vignola)
  • 200 gr in tutto tra farro perlato (biologico Vignola), fagioli borlotti e fagioli rossi
  • 3 litri di brodo vegetale o acqua
  • due foglie di alloro
  • un cucchiaio di erbe secche miste (rosmarino, timo, maggiorana)
  • olio evo
  • sale
  • pepe
  • parmigiano reggiano o grana padano

Come fare la Zuppa con legumi, farro e zucca

La sera prima mettere a bagno i piselli secchi dopo averli controllati per eliminare eventuali corpi estranei e sciacquati per bene. Al mattino scolare i piselli, aggiungere il mix di farro e fagioli e coprire nuovamente di acqua fredda: lasciare in ammollo per 8/10 ore, il tempo in cui starete fuori casa per lavoro.

Appena rientrati in casa tagliare finemente la cipolla e il sedano, ridurre la zucca e la carota a cubetti.

Mettere cipolla, sedano e carota nella pentola pressione e far rosolare dolcemente, poi aggiungere il mix di farro e legumi e l’alloro.

Coprire con il brodo vegetale o l’acqua, portare quasi a bollore e chiudere con i coperchio a pressione. Far cuocere per almeno 15 minuti dal fischio.

Togliere il vapore seguendo le istruzione della vostra pentola a pressione, aprirla e aggiungere il sale, le erbe secche e ancora un po’ di olio evo: fa insaporire per una decina di minuti senza coperchio a fuoco medio/basso in modo che la zuppa si addensi bene. Oppure chiudete nuovamente con il coperchio a pressione e far andare per altri 3 minuti.

Servire caldissima con un filo di olio evo, pepe nero e parmigiano o grana appena grattati.


Note e suggerimenti

La strategia di sopravvivenza in cucina n° 1 è fare con quello che si ha in casa e ve la avevo raccontata qui.

Per i tempi di cottura controllate le istruzioni della vostra pentola a pressione e regolateli anche rispetto alla vostra esperienza: io uso il coperchio secuquick di AMC e dopo un po’ di pratica mi trovo spesso a ridurre i tempi indicati nelle istruzioni per evitare che il cibo cuocia o asciughi troppo.

Il risotto in pentola a pressione: se volete provarci ecco le ricette di Sandra Salerno del blog Un tocco di zenzero: risotto al nero di seppia e risotto al blue des Causses. Non le trovare super appetitose?

Zuppa Rustica con Legumi_Posate Spaiate

Rispondi