Chiffon cake al limone, con frosting alla Philadelphia e fragole

Chiffon cake al limone_Posate Spaiate

Questa è la storia di una chiffon cake al limone che si sentiva una ballerina e allora ha chiesto ai garofani bianchi se potevano farle da tutù.
Questa è anche la storia delle prime fragole della stagione, non ancora così dolci ma già così belle.
Ma non è finita: qui dentro c’è la storia di un lunedì in cui mi sono svegliata presto perché dovevo decorare la mia prima chiffon cake e renderla bellissima. Può sembrare una cosa da niente ma per me è un vero lusso potermi svegliare al mattino con tali pensieri belli. Perché tra un paio di mesi, quando tornerò in ufficio, i lunedì avranno un altro sapore e il primo obiettivo e pensiero sarà quello di non perdere il treno, altro che torte.
Sono partita dalla chiffon cake al limone di Germana aka Mammagy, ho ridotto un pò lo zucchero e pensato ad una decorazione che mi portasse in casa la primavera, il profumo fresco delle fragole e la bellezza dei fiori.

Il frosting: la Philadephia aggiunge carattere e consistenza alla panna senza appesantirla e regalando una nota salata che riporta tutto in equilibrio. L’ho distribuito sulla torta in modo irregolare e poi ho aggiunto le fragole tagliate a metà e i garofani.

Alta e fiera, ma nello stesso tempo eterea per la sua consistenza soffice. Perfetta come dessert e anche per colazione.

Chiffon cake al limone_Posate Spaiate


Ingredienti per fare la chiffon cake al limone, con frosting alla Philadelphia e fragole

per uno stampo da chiffon cake di 20 cm

  • 160 g di farina 0
  • 120 g di zucchero
  • 8 g di lievito per dolci
  • ½ cucchiaino cremor tartaro
  • 3 uova
  • un pizzico di sale
  • 80 ml di spremuta di limone
  • 100 ml di olio di semi
  • La scorza grattugiata di un limone non trattato

Come fare la chiffon cake al limone, con frosting alla Philadelphia e fragole

Setacciate la farina in una ciotola capiente ed aggiungete zucchero, lievito e cremor tartaro.
Fate un buco al centro e aggiungete l’ olio, i 3 tuorli, succo di limone, scorza di limone e poi mescolate bene con una frusta.
Montate gli albumi a neve ben ferma, aggiungendo due gocce di limone e poi uniteli all’impasto mescolando con la spatola dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi.
Versate l’impasto nell’apposito stampo da chiffon cake (ricordate che non va ne imburrato ne infarinato) e cuocete in forno preriscaldato a 170°C per 50 minuti circa.
Fate la prova stecchino prima di sfornare (Germana consiglia di non aprite mai il forno prima che siano trascorsi almeno 45 min.)
Estraete dal forno e capovolgete lo stampo sui piedini che aiuteranno ad arieggare bene il dolce.
La torta dovrebbe staccarsi da sola dallo stampo, se così non dovesse essere passate una spatola fra i bordi dello stampo e la torta per aiutare il distacco.
Chiffon cake al limone_Posate Spaiate

Note e suggerimenti

I fiori non commestibili possono essere usati per decorare le torte lavandoli e rivestendo il gambo con la stagnola…così da poterli infilare senza problemi in modo che siano stabili.

Per avere altre ispirazioni di #tortecoifiori andate a vedere l’account di Elena Cito.

Chiffon cake al limone_Posate Spaiate

 

Rispondi