Lamponi, da bere

Cocktail con lamponi _Posate spaiate

Che bello quando c’è il sole la domenica, soprattutto se si riesce a scappare dalla città per staccare la spina.

In giro per i monti o in campagna c’è sempre qualche occasione per approvvigionarsi di prelibatezze: i formaggi d’alpeggio, liquori tipici di erbe o in questa stagione i primi frutti di bosco, che spesso si possono raccogliere direttamente dai rovi o cespugli.

Con i frutti di bosco è sempre festa, ancora di più se usati per preparare un allegro e colorato cocktail. Lo abbiamo inventato utilizzando ciò che avevamo in casa e il risultato ha superato le aspettative: il Gin smorza un po’ la dolcezza del Vermuth, l’acidità e l’aroma fruttato dei lamponi completano il bouquet di profumi.

Un antidoto per combattere la malinconia da fine week-end.

IMG_0941 2f


Per un cocktail

Ingredienti
  • 2/3 Vermuth Perlino bianco (o Martini Bianco)
  • 1/3 Gin
  • 10 lamponi schiacciati
  • 5 lamponi interi
  • 1 fetta di limone
  • 2 cubetti di ghiaccio

Come fare

Schiacciare i lamponi e metterli in un bicchiere capiente.

Miscelare a parte il Gin e il Vermuth e aggiungerli poi ai lamponi aiutandovi con un cucchiaino rovesciato in modo da lasciare lo strato di lamponi intatto il più possibile.

Aggiungere i cubetti di ghiaccio e i lamponi interi.

Servire guarnendo con una fettina di limone o foglioline di menta fresca, accompagnando con stuzzichini freschi (olive, cetriolini, pomodorini, verdure crude…).

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.